Liposcultura

Rimodella il corpo, eliminando le adiposità localizzate

La liposcultura, o liposuzione, è un intervento che permette di eliminare le adiposità localizzate in diverse aree del corpo, come addome, fianchi, zona trocanterica (culotte de cheval), interno cosce, glutei, ginocchia, caviglie, tramite aspirazione con microcannule, andando così a rimodellare la silhouette del corpo.

Sebbene la liposcultura non possa essere considerata un sostituto della dieta e dell’esercizio fisico, questo tipo di intervento permette di rimuovere le adiposità localizzate che non possono essere rimosse in altro modo.

È bene precisare che la liposcultura non serve per dimagrire, ma solo per rimodellare il corpo e non interviene nel risolvere inestetismi cutanei quali la cellulite.

Durata trattamento

1 - 3 ore

Anestesia

locale con sedazione/generale

Ricovero

Day hospital/1 notte

Ritorno vita sociale

3 settimane

Perché sottoporsi a un intervento di liposcultura?

La liposcultura o liposuzione è indicata per coloro che presentano delle adiposità localizzate in alcune aree del corpo, le quali non possono essere eliminate né con la dieta né con l’esercizio fisico.

Nelle donne le adiposità sono più frequentemente localizzate sui fianchi, sui glutei e sulle culotte de cheval. Per gli uomini invece il grasso tende ad accumularsi prevalentemente nella regione dell’addome, formando le cosiddette “maniglie dell’amore”.

In cosa consiste l’intervento?

L’intervento di liposcultura o liposuzione consiste nell’aspirare con delle microcannule il tessuto adiposo in eccesso presente a livello sottocutaneo in aree corporee localizzate, come fianchi, addome, pancia, cosce e glutei.

Tanto più gli accumuli di grasso sono localizzati rispetto alle zone circostanti, tanto più è possibile eliminarli completamente: questo accade perché la tecnica sfrutta l’elasticità della cute nel rimodellarsi dopo l’aspirazione.

Qual è l’obiettivo dell’intervento?

L’obiettivo della liposuzione è quello di rimodellare in maniera mirata il corpo nei punti che presentano accumuli di grasso localizzati. 

I risultati della liposcultura sono generalmente molto buoni e apprezzabili fin da subito. Gli esiti dell’intervento possono considerarsi permanenti se ad essi si associa un corretto stile alimentare e un regolare esercizio fisico.
Evitare oscillazioni brusche di peso è fondamentale per mantenere il più a lungo possibile i benefici di un intervento di rimodellamento.

Esistono limiti di età per sottoporsi all’intervento?

Non esistono limiti di età per sottoporsi a questo tipo di intervento. 

Più che l’età anagrafica, è importante considerare l’età biologica del paziente e la sua elasticità cutanea.

Il risultato ottenuto è permanente?

La liposcultura garantisce risultati stabili e duraturi nel tempo in quanto il grasso aspirato non può riformarsi. Tuttavia, in caso di successivi aumenti o significative oscillazioni di peso, si potrebbe assistere al riformarsi di nuovo tessuto adiposo, tale da richiedere di reintervenire con dei ritocchi.

Cosa fare prima dell’intervento?

Prima di sottoporsi all’intervento chirurgico è importante che i pazienti siano nel loro miglior stato di nutrizione e che gli esami ematochimici siano buoni.

È necessario sospendere 15 giorni prima dell’intervento l’assunzione di FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei).

Quale è il decorso post-operatorio?

Nelle 48 ore successive all’intervento è indispensabile stare a riposo.

Dal terzo giorno in poi è possibile riprendere a svolgere le proprie attività quotidiane, evitando però ogni sforzo o forma di attività fisica.

Si consiglia di seguire la terapia antibiotica, antigonfiore e antidolorifica.

Dopo la liposuzione è necessario indossare specifiche guaine compressive o calze elastiche per almeno 20/30 giorni così da limitare il gonfiore della zona trattata.

È importante tenere sempre le cicatrici bene asciutte: anche se piccole, l’umidità può rallentarne il processo di guarigione.

Ci sono cicatrici visibili dopo l’operazione?

Negli interventi di liposcultura si praticano incisioni molto piccole, che permettono l’inserimento di cannule di diverse misure, a seconda della zona che si va a trattare.

Le incisioni vengono effettuate nelle pieghe e nei solchi del corpo in modo da rimanere assolutamente invisibili.

Quali sono i benefici per la salute?

I benefici della liposcultura si mirano primariamente in termini di benessere psicologico e riconquista della propria autostima e di un’immagine di sé armoniosa e gradevole. In termini di salute, un intervento di rimodellamento corporeo può essere utile nel prevenire gli stati più avanzati di panniculopatia, ovvero di cellulite al terzo quarto stadio.

Quali sono i rischi e le complicanze di questo tipo di intervento?

Prima di sottoporsi a un intervento di liposcultura è importante affidarsi a un esperto nel modellamento del corpo (body contouring) all’interno di strutture autorizzate.

Ancora oggi sono troppi pazienti che si rivolgono a medici non specialisti che eseguono interventi a basso costo in strutture non autorizzate (centri estetici, ambulatori, ecc.), esponendosi a inutili rischi e complicanze.

I rischi connessi a questo intervento sono piuttosto rari e comuni a quelli di ogni intervento chirurgico. Per diminuire il pericolo di complicanze è fondamentale seguire attentamente i consigli e le istruzioni che vi darà il chirurgo prima e dopo l’intervento.

Ti potrebbe interessare anche...
Dr. Daniele Donnamaria 014 anatomy Adipe, Body Contouring, Culotte Decheval, Liposcultura, Liposuzione
Chirurgia Corpo

Mastopessi

Corregge i difetti estetici dovuti a un seno cadente o svuotato La mastopessi, anche nota come lifting

Leggi Tutto »